I Paesaggi di Antonio Cederna

I Paesaggi di Antonio Cederna 2020-05-27T14:51:45+02:00

Descrizione del progetto

Una StoryMap per raccogliere e rendere disponibili documenti, testi e materiali di lavoro di uno dei più importanti scienziati italiani della seconda metà del XX secolo, Antonio Cederna

Con chi abbiamo lavorato

Vai alla storymap >

Scenari

Servizi

Progetto realizzato per “Archivio Antonio Cederna”

L’Archivio Cederna raccoglie documenti testi e materiali di lavoro di uno dei più importanti intellettuali italiani del secondo Novecento, Antonio Cederna, figura fondamentale nella storia dell’ambientalismo italiano e della difesa del patrimonio culturale italiano.

Il fondo è costituito da documenti di vario genere, una collezione fotografica con diapositive, lastre e positivi e mappe, carte e planimetrie. Si tratta di manoscritti, dattiloscritti, prime stesure di pubblicazioni e interventi pubblici, ritagli stampa, dossier che documentano un impegno e un sistema di lavoro rigoroso e una visione anticipatrice.

L’Archivio Cederna è uno strumento operativo e preziosissimo per le quotidiane attività di tutela e gestione del patrimonio. Dall’Appia Antica, al verde nelle città, dalla difesa del suolo alla cementificazione delle coste, dallo sprawl urbano ai centri storici: non solo i temi, ma persino i luoghi, sui quali oggi è più acceso lo scontro per la difesa del nostro territorio, sono spesso gli stessi sui quali Antonio Cederna aveva scritto molti articoli.

Esigenze: valorizzare e dare seguito all’opera di Antonio Cederna di protezione e salvaguardia ambientale

L’Archivio e le Istituzioni che lo animano si propongono di allargare la conoscenza di quanto Antonio Cederna scrisse e teorizzò e, nello stesso tempo, di condividere con il numero più ampio di cittadini, d’Italia e del mondo, le finalità dell’attività di tutela e valorizzazione che si perseguono.

Soluzione: raccogliere in un unico luogo gli articoli di Antonio Cederna per renderli accessibili a tutti e raccontare la sua storia per sensibilizzare e riattivare la cittadinanza

gisAction e Archivio Cederna hanno progettato una StoryMap il cui scopo è quello di raccogliere e rendere fruibili online gli articoli e le opere di Antonio Cederna, scritti per molteplici testate dal 1949 al 1996, promuovendo il suo pensiero e diffondendolo come esempio per la gestione di problematiche ancora attuali.
La StoryMap, realizzata attraverso la customizzazione del template Esri “Map Journal”, rende accessibili in chiave geografica oltre duemila articoli, valorizzando ulteriormente l’opera di digitalizzazione e di costante cura dell’archivio, promossa dalla Soprintendenza Archeologica in questi anni. Diverse le modalità per prendere visione degli articoli, che sono raccolti e rappresentati in sezioni e mappe tematiche: Città, tutela dei centri storici e pianificazione; Territori e paesaggi; Strade, dissesto idrogeologico e impianti inquinanti; Parchi e aree naturali; Beni culturali. Ciascuna mappa permette di visualizzare gli articoli georiferiti in base al luogo narrato. Cliccando su ogni icona in mappa, un pop-up informativo permette di scaricare e leggere ogni articolo. Da contorno a questo archivio di materiali inediti, sono raccontate anche le tappe di vita personali e di formazione, immagini, video originali, lettere inedite.

Di particolare interesse sono le “heat map”, mappe che mostrano le aree di concentrazione degli articoli, ovvero i luoghi che più spesso hanno interessato l’impegno di Cederna, un modo per evidenziare quali sono le aree Italiane gravate da criticità ambientali. Un’ultima mappa riassuntiva invece permette di avviare una sequenza temporale per osservare la scansione cronologica degli articoli dal 1949 al 1996.

Benefici della StoryMap

La StoryMap rappresenta un modo nuovo e altamente divulgativo per prendere visione della vastità dell’impegno di Cederna, per mantenere memoria di opere e pensiero. Rappresenta un archivio multimediale di articoli catalogati, facilmente fruibili online.

guarda tutti i nostri progetti
scopriamo insieme cosa possiamo fare per te. scrivici!