Project Description

gisAction ha sviluppato un applicativo che permette la mappatura partecipativa dei dati delle Comunità Energetiche diffuse in Italia 

Legambiente censisce le comunità energetiche e le esperienze di autoconsumo collettivo che si sviluppano nei vari territori. Queste realtà rappresentano uno strumento ideale per contribuire in modo concreto alla lotta contro la crisi climatica e contro la povertà energetica, e sono tra i segni più evidenti dell’avanzare della rivoluzione energetica. gisAction ha supportato Legambiente nell’innovazione dei flussi di lavoro e nella configurazione di un progetto di mappatura partecipativa.

Esigenze: la mappatura delle comunità energetiche

Legambiente realizza campagne e progetti sul territorio italiano che toccano temi dello sviluppo sostenibile e coinvolgono persone, comunità e istituzioni.

Già da qualche tempo Legambiente porta avanti un’attività per censire e descrivere le “Comunità rinnovabili” in Italia; si tratta di esperienze virtuose di autoproduzione, autoconsumo e scambio di energia rinnovabile. La crescita e la diffusione di questi progetti ha reso necessario per Legambiente lo sviluppo di un progetto strutturato per raccogliere informazioni dalle comunità energetiche e dalle esperienze di autoconsumo, per monitorare un fenomeno che sta avanzando sempre di più per soddisfare i fabbisogni energetici di realtà con caratteristiche e necessità anche molto diverse tra loro.

Il progetto richiedeva la creazione di  un sistema di mappatura partecipativa delle realità rinnovabili esistenti, in cui ciascuna comunità potesse descriversi, inserire dati ed arricchire una mappa pubblica.

Legambiente porta avanti un’attività per censire e descrivere le “Comunità rinnovabili” in Italia

Soluzione: applicativi GIS per Legambiente

È stato ideato un progetto di flusso di lavoro che comprende tre step principali a cui corrispondono tre applicativi su base geografica:

Attraverso l’applicativo Survey123 for ArcGIS è stato costruito un questionario web che le comunità energetiche possono compilare. Il questionario permette di descrivere sia la comunità energetica che i soggetti appartenenti. Attraverso questo strumento ogni comunità mappa la propria posizione, inserisce i dati salienti ed alcune immagini. Ad ogni invio del questionario Legambiente viene avvisata della registrazione di una nuova comunità.

I dati inviati vengono resi disponibili attraverso un applicativo realizzato con l’applicazione WebGIS di ArcGIS Online e configurato per permettere ad un soggetto validatore di verificare i dati e consentire la visualizzazione pubblica.

I dati inviati attraverso il questionario sono disponibili in un applicativo realizzato attraverso l’applicazione WebGIS di ArcGIS Online. Questo è stato configurato per permettere ad un soggetto validatore di verificare i dati, eventualmente correggerli e validarli per la visualizzazione pubblica.

In ultimo è stato creato un applicativo web per la visualizzazione pubblica dei dati immessi dalle comunità energetiche, sfruttando le potenzialità di Experience Builder di ArcGIS. Il risultato è una pagina web configurata per la visualizzazione delle comunità energetiche validate. Si compone di due mappe relazionate che mostrano le comunità energetiche e i soggetti appartenenti a ciascuna. Completano il quadro informativo dati sulla potenza, produzione, impianti.

Benefici: innovazione attraverso i dati 

Il flusso progettato consente di efficientare la raccolta di informazioni dalle comunità energetiche e di realizzare una mappatura partecipativa. Inoltre, il tratto innovativo del progetto fa sì che Legambiente non dovrà più occuparsi di digitalizzare da materiale cartaceo le informazioni provenienti dalle comunità energetiche in quanto saranno già disponibili in database GIS configurati appositamente per la mappatura. L’operatore di Legambiente, pertanto, avrà il solo compito di validare l’informazione ricevuta e di approvare la comparsa dei dati ricevuti nella mappa pubblica.

In aggiunta alla mappa web interattiva è stata configurata una seconda mappa che permette di interrogare i soggetti appartenenti alla comunità. Tutto il sistema è automatizzato e ciò si traduce in un notevole risparmio di tempo e di risorse per gli operatori di Legambiente.

Vai alla Mappa

Le parole di Legambiente al GISday

Con chi abbiamo lavorato

Legambiente è un’associazione senza fini di lucro che si disloca sul territorio italiano in 18 sedi regionali e 1000 gruppi locali.

Legambiente è un’associazione senza fini di lucro che si disloca sul territorio italiano in 18 sedi regionali e 1000 gruppi locali. Ne fanno parte cittadini e cittadine che hanno a cuore la tutela dell’ambiente in tutte le sue forme, la qualità della vita, una società più equa, giusta e solidale.

È un movimento apartitico fatto di persone che, attraverso il volontariato e la partecipazione diretta, si fanno promotori del cambiamento per un futuro migliore. La missione è fondata sull’ambientalismo scientifico, che raccoglie dal basso migliaia di dati sull’ecosistema, che sono alla base di ogni denuncia e proposta. Legambiente da 40 anni si batte per un mondo migliore, combattendo contro l’inquinamento, l’illegalità e l’ingiustizia per la bellezza, la tutela, una migliore qualità della vita.

Scopri il progetto

Scenari

Servizi

guarda tutti i nostri progetti
scopriamo insieme cosa possiamo fare per te. scrivici!